Kirsty Coventry

Niente fonti!
Questa voce o sezione sugli argomenti nuotatori e politici non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
Abbozzo nuotatori
Questa voce sugli argomenti nuotatori e politici è solo un abbozzo.
Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti dei progetti di riferimento 1, 2.
Abbozzo politici
Da aggiornare
Questa voce o sezione deve essere rivista e aggiornata appena possibile.
Commento: Da atleta è diventata ministra nello Zimbabwe. Inoltre è un membro del comitato olimpico internazione.
Kirsty Coventry
2018-10-17 Boxing lightweight Boys' –60 kg at 2018 Summer Youth Olympics – Victory ceremony (Martin Rulsch) 2.jpg
Kirsti Coventry ai III Giochi olimpici giovanili estivi del 2018

Ministro della gioventù, dello sport e della ricreazione dello Zimbabwe
In carica
Inizio mandato10 settembre 2018
PresidenteEmmerson Mnangagwa
PredecessoreKazembe Kazembe
Sithembiso Nyoni

Dati generali
Partito politicoIndipendente
UniversitàUniversità di Auburn
Kirsty Coventry
Kirsty Coventry (3652588822).jpg
Nazionalità Zimbabwe Zimbabwe
Altezza 179 cm
Peso 60 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 100 m e 200 m dorso, 200 m e 400 m misti
Palmarès
Giochi olimpici 2 4 1
Mondiali 3 5 0
Mondiali in vasca corta 4 0 1
Giochi del Commonwealth 1 0 0
Giochi Panafricani 12 9 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 settembre 2011
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Kirsty Coventry (Harare, 16 settembre 1983) è un'ex nuotatrice e politica zimbabwese, dal 10 settembre 2018 ministra della gioventù, dello sport e della ricreazione.

Biografia

Nuotatrice di etnia caucasica, specializzata nel dorso, ha vinto tre medaglie (una d'oro, una d'argento e una di bronzo) ai Giochi olimpici di Atene 2004 e quattro (una d'oro e tre d'argento) a quelli di Pechino 2008. Ha detenuto il primato del mondo dei 200 metri dorso in vasca lunga tra il 2008 e il 2012, migliorandolo tre volte. Per la prima volta lo ha stabilito al Missouri Grand Prix nel febbraio 2008, togliendolo dopo quasi diciassette anni a Krisztina Egerszegi. Si è allenata soprattutto in Europa e negli USA, Paese in cui si è trasferita a causa della sua opposizione al regime di Robert Mugabe, il quale peraltro l'ha premiata con 100.000 $ per i risultati conseguiti a Pechino.

Durante i Mondiali in vasca corta 2008 a Manchester ha vinto quattro medaglie d'oro e una di bronzo, stabilendo tre record del mondo.

È stata la portabandiera per il suo paese ai Giochi olimpici di Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016.

Palmarès

Atene 2004: oro nei 200 m dorso, argento nei 100 m dorso e bronzo nei 200 m misti.
Pechino 2008: oro nei 200 m dorso, argento nei 100 m dorso, nei 200 m misti e nei 400 m misti.
Montréal 2005: oro nei 100 m dorso e nei 200 m dorso, argento nei 200 m misti e nei 400 m misti.
Melbourne 2007: argento nei 200 m dorso e nei 200 m misti.
Roma 2009: oro nei 200 m dorso e argento nei 400 m misti.
Manchester 2008: oro nei 100 m dorso, nei 200 m dorso, nei 200 m misti e nei 400 m misti e bronzo nei 100 m misti.
Manchester 2002: oro nei 200 m misti.
Johannesburg 1999: oro nella 4 × 100 m sl, argento nei 100 m dorso e nei 200 m misti e bronzo nei 50 m sl.
Algeri 2007: oro nei 50 m sl, negli 800 m sl, nei 50 m dorso, nei 100 m dorso, nei 200 m dorso, nei 200 m misti e nei 400 m misti, argento nei 100 m rana, nella 4 × 200 m sl e nella 4 × 100 m misti.
Maputo 2011: oro nei 100 m dorso, nei 200 m dorso, nei 200 m misti e nei 400 m misti, argento nei 100 m delfino, nella 4 × 100 m sl, nella 4 × 200 m sl e nella 4 × 100 m misti.

Voci correlate

Altri progetti

Altri progetti

  • Wikimedia Commons
  • Collabora a Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Kirsty Coventry

Collegamenti esterni

  • Sito ufficiale, su kirstycoventry.com. Modifica su Wikidata
  • (EN) Kirsty Coventry, su fina.org, Federazione internazionale del nuoto. Modifica su Wikidata
  • (EN) Kirsty Coventry, su swimrankings.net. Modifica su Wikidata
  • (ENFR) Kirsty Coventry, su olympics.com, Comitato Olimpico Internazionale. Modifica su Wikidata
  • (EN) Kirsty Coventry, su Olympedia. Modifica su Wikidata
  • (EN) Kirsty Coventry, su sports-reference.com, Sports Reference LLC (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2017). Modifica su Wikidata
  • (EN) Kirsty Coventry, su thecgf.com, Commonwealth Games Federation. Modifica su Wikidata
  • (ENESITFRNL) Kirsty Coventry, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc. Modifica su Wikidata
  Portale Biografie
  Portale Nuoto